MESSAGGI DAL FUTURO

ANTEPRIME

Mercoledì 19 giugno

Oristano, Teatro Garau

Ore 21

Gaza. Odio e amore per Israele

Gad Lerner in dialogo con Vito Biolchini

La terza edizione del Propagazioni Festival propone un incontro imperdibile, per ragionare con un ospite d’eccezione su un dramma che sconvolge tutti noi.
Quella del 7 ottobre del 2023 è una data che segna uno spartiacque per la storia di Israele. È da Gaza che hanno sconfinato le milizie di Hamas per compiere il più terribile massacro di ebrei dal tempo della Shoah. Ma è sugli abitanti di Gaza che il governo Netanyahu ha scatenato una sanguinosa offensiva militare con il risultato di screditare la reputazione di Israele e isolarlo come mai prima d’ora.
 

Sabato 29 giugno

Partenza da Oristano – ore 15:30
Rientro da Cagliari – ore 23:45

Bus da Oristano al Sardegna Pride

Anche quest’anno assicuriamo la nostra presenza e il nostro supporto al Sardegna Pride
Se anche tu vuoi partecipare, Propagazioni Festival propone un servizio di trasporto Oristano/Cagliari che ci permetterà di andare insieme!

 

Lunedì 8 luglio

Oristano, Chiostro dell’Hospitalis Sancti Antoni

Ore 18

Bagai

Samuele Cornalba in dialogo con Giovanni Cocco

«Un giovane protagonista impara l’insensatezza del mondo; un giovane scrittore scopre la propria insopprimibile vocazione. Da questa accoppiata nascono la tremenda semplicità e la tremenda forza dell’esordio di Cornalba». Walter Siti

 

Mercoledì 10 luglio

Oristano, Chiostro dell’Hospitalis Sancti Antoni

Ore 18

Dallo scoglio si vede tutto

Carla Fiorentino in dialogo con Serena Schiffini

Dopo “I tonni non nuotano in scatola“, Carla Fiorentino ci riporta a Carloforte, trascinandoci in una nuova avventura attraverso carruggi e falesie, spingendoci tra un sorriso e un’indagine a riflettere sulla natura delle relazioni longeve e sulla sostanza dei segreti che le abitano. Perché tutti, ma proprio tutti, hanno qualcosa da nascondere.